Il portale n°1 dedicato alla Romagna!

HomeEventi&SagreSegavecchia 2022 a Forlimpopoli: città in festa!

Segavecchia 2022 a Forlimpopoli: città in festa!

Dopo due anni di assenza forzata a causa della pandemia, torna finalmente la Segavecchia 2022 a Forlimpopoli!

La Segavecchia è una festa che, dalla notte dei tempi, ha reso celebre Forlimpopoli in Italia e nel mondo, una delle ricorrenze tra le più antiche di tutta la Romagna che, da centinaia d’anni, si festeggia a metà Quaresima e culmina con il taglio del grande fantoccio della Vecchia, un rito propiziatorio con il quale vengono simbolicamente castigati tutti i mali dell’anno passato.

Dal 2 al 10 aprile Forlimpopoli sarà in festa, spezzando il rigore della Quaresima, per regalare a residenti e visitatori una serie di attrattive ludiche e culturali, adatte a tutti i gusti e a tutte le età. Per nove giorni suoni, luci, colori, calamiteranno a Forlimpopoli migliaia di persone che si riverseranno per le vie e nelle sue accoglienti vie e piazze.

Ci sarà un programma ricco e variegato, con eventi ogni giorno! Domenica 3 aprile la festa entrerà nel vivo con il mercatino degli Ambulanti in Fiera in via Veneto, la polentata in piazza Fratti, l’esibizione del gruppo storico “Brunoro II”, il proseguimento del torneo di calcio allo stadio. Lunedì 4, martedì 5 e mercoledì 6 saranno dedicate alla “Giornata del ragazzo” con promozioni al Luna Park. Il weekend di chiusura sarà caratterizzato dal mercatino degli Ambulanti in Fiera.

Domenica 10 aprile poi ci sarà il gran finale con i corsi mascherati e la passeggiata della Vecchia. Come di consueto, la festa raggiungerà il proprio apice la sera con l’estrazione della tombola che metterà in palio ricchissimi premi e, a seguire, con il taglio della Vecchia che avverrà, al termine della sfilata notturna. Il grande spettacolo si svolgerà in un vorticoso gioco di luci, colori e sorprese che terminerà con lo strabiliante “Incendio della Rocca”, accompagnato da suggestive e straordinarie coreografie pirotecniche e musicali.

Tra tutti gli eventi in programma, due sono da sottolineare:

– Martedì 5 aprile, ore 20.45, Sala Consiliare, piazza Fratti, prima presentazione del libro “Guida di Forlimpopoli” a cura di Marco Viroli e Gabriele Zelli, foto di Fabio Casadei. Dopo il saluto del Sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini, la serata sarà coordinata da Paolo Rambelli, Assessore alla Cultura del Comune. Ingresso libero.

– Venerdì 8 aprile, ore 20.45, Teatro “G. Verdi”, proiezione del film documentario “Voglio correre: un’avventura nell’impossibile” di e con il dott. Costa e la partecipazione di personaggi del mondo sportivo internazionale. Ingresso libero.

La leggenda della Segavecchia

A ispirare la festa è una leggenda popolare che racconta che,nel Basso Medioevo, una giovane donna avesse trangugiato un intero salsicciotto. Il fatto di per sé veniale assunse una connotazione gravissima perché avvenuto in tempo di digiuno quaresimale, così la ragazza fu condannata a morte con una pena terribile: essere segata in due. Per non farsi riconoscere durante il suo passaggio per le vie del paese, si camuffò “vecchia”, sporcandosi il viso di fango, stracciandosi i vestiti, coprendosi di stracci e mettendosi sul capo con un fazzoletto annodato.

Dietro alla leggenda si nasconde un rito di passaggio, dall’inverno alla primavera, associato al culto della Terra Madre e della fertilità dei campi. Fertilità che si esprime nel dono dei dolciumi e della frutta secca che fuoriescono dal ventre segato della “vecchia” e che vengono offerti in dono ai bambini.

L’evento della Segavecchia 2022 a Forlimpopoli sarà a offerta libera… un altro dei tanti motivi per visitare Forlimpopoli dal 2 al 10 aprile 2022 e partecipare alla più grande festa tradizionale romagnola di Quaresima!

Tutte le informazioni le trovate qui.

Romagna Republic
Il portale n°1 creato dai romagnoli per i romagnoli. Il blog più grande della Romagna che ha come obiettivo quello di raccontare storia, tradizione e cultura di questa bellissima terra.

Lascia una risposta

Perfavore inerisci il tuo commento!
Perfavore inserisci il tuo nome qui

Must Read