Il portale n°1 dedicato alla Romagna!

HomeCibo&VinoModi di dire romagnoli sul bere e mangiare

Modi di dire romagnoli sul bere e mangiare

In questo articolo abbiamo voluto creare una raccolta di modi di dire romagnoli sul bere e mangiare per strappare un sorriso a tutti voi lettori.

Se conoscete altri modi di dire romagnoli o proverbi commentate l’articolo, inseriremo le vostre frasi citandovi!

Bere e Mangiare in Romagna

  1. A Panza pina u s’ rasona mej -> A pancia piena si ragiona meglio.
  2. S’ t’ vu ste’ bén, magna fort e bi’ de vén -> Se vuoi stare bene, mangia forte (bene) e bevi vino.
  3. T’a n’ t’ mètar in camén se la boca la n’ sa d’ vén -> Non ti mettere in cammino se la bocca non sa di vino.
  4. Contra i pinsir, un gran rimedi l’è e’ bichir -> Contro i pensieri, un gran rimedio è il bicchiere.
  5. Una bona dbuda la t’ fa rompar mej l’eria e la t’ fa avde’ e’ mond piò bel -> Una buona bevuta ti fa rompere meglio l’aria e ti fa vedere il mondo più bello.
  6. Bròt magne’ e fe’ muràja a sèc -> E’ brutto mangiare e fare muro a secco.
  7. Dop ave’ dbu ignon e vo di’ la su -> Dopo aver bevuto ognuno vuol dire la sua.
  8. L’acva la fa male’ e e’ vén fa cante’ -> L’acqua fa ammalare e il vino fa cantare.
  9. L’acva u la bev e’ sumar -> L’acqua la beve il somaro
  10. Bi’ e’ vén e lasa ande’ l’acva a e’ mulén -> Bevi il vino e lascia andare l’acqua al mulino.
  11. L’acva la mèrza al budel -> L’acqua marcisce le budella.
  12. L’acva l’è bona da laves la faza -> L’acqua è buona per lavarsi la faccia.
  13. E’ ris e’ nes int l’acva e e’ vò murì’ int e’ vén -> Il riso nasce nell’acqua e vuol morir nel vino.
  14. E’ pés e’ nes int l’acva e e’ vò murì’ int e’ vén -> Il pesce nasce nell’acqua e vuol morir nel vino.
  15. La fàm l’è e’ mej cundimént -> La fame è il miglior condimento.
  16. Al j’ è poc bon la brasula e’ pol e e’ fasan par chi ch’ va a magne’ senza ave’ fam, par chi invezi va a magne’ cun la fam l’è bon neca la zvola cun e’ pan -> Son poco buoni la braciola, il pollo e il fagiano per chi va a mangiare senza fame, per chi invece va a mangiare con la fame è buona anche solo la cipolla con il pane.
  17. La mej ora ‘d magne’ l’è cvand ch’u s’ha fam -> L’ora migliore per mangiare è quando si ha fame.
  18. E’ vén l’è la téta di vècc -> Il vino è la tetta (cioè il latte) dei vecchi.
  19. A chi ch’ gverda la brasula ‘d ch’ j’etar, e’ gat u j magna la su -> A chi guarda la braciola degli altri, il gatto gli mangia la sua,
  20. La brasula ‘d ch’ j’etar la pe sèmpar pio’ granda -> La braciola degli altri sembra sempre più grande.
  21. Chi ch’u n’ magna l’ha magne’ -> Chi non mangia, ha già mangiato
  22. La mela cruda la tira dri una dbuda, la meta cota la n’tira dri una cìopa -> La mela cruda si tira dietro una bevuta, la mela cotta se ne tira dietro una coppia.
  23. Pesga, pera e mela i vò una dbuda bona -> Pesca, pera e mela vogliono una buona bevuta.
  24. Legna verda, pan cun la mofa e vén fort e pu l’è un mirecul s’a n’ so mort -> Legna verde (non stagionata), pane con la muffa e vino forte e poi è un miracolo se non sono morto.
  25. L’è mej puze’ ‘d vèn ch’ n’è ‘d zera -> E’ meglio puzzar di vino che di cera.
  26. Un gòt e’ fa bén, du i n’ fa mel, u t’ sagàta un buchél -> Un gotto fa bene, due non fanno male, ti rovina un boccale.
  27. Acva e ciàcar u n’ s’ fa fartel -> Con acqua e chiacchiere non si fanno frittelle.
  28. Dmènga ‘d Pascva: un cvèrt ‘d pulastra, un cvèrt d’agnilèt, un ov banadèt -> Domenica di Pasqua: un quarto di pollastra, un quarto di agnello, un uovo benedetto.
  29. Cvel ch’ u n’ stroza, l’ingrasa -> Quel che non strozza, ingrassa.
  30. Fes tu in volta da e’ vén -> Farsi prendere in giro dal vino.

Questi erano 30 dei millemila modi di dire romagnoli sul bere e mangiare! Ne conosci altri?

Romagna Republic
Il portale n°1 creato dai romagnoli per i romagnoli. Il blog più grande della Romagna che ha come obiettivo quello di raccontare storia, tradizione e cultura di questa bellissima terra.
Articolo precedenteStorie di mostri in Romagna
Prossimo articoloNGC Italia

Lascia una risposta

Perfavore inerisci il tuo commento!
Perfavore inserisci il tuo nome qui

Must Read